FUROR GALLICO: il nuovo album sarà prodotto da Ralph Salati (DESTRAGE)

Pubblicato il 29/03/2017

Riceviamo e pubblichiamo:

I Furor Gallico hanno annunciato di essere al lavoro sul nuovo album, la scelta del produttore artistico è ricaduta su Ralph Salati (Destrage).

La band si è detta molto soddisfatta da quanto emerso nelle prime fasi di lavorazione:
C’è una splendida sintonia in questa nuova formazione, le nostre differenti influenze musicali si stanno incontrando con estrema naturalezza. La scelta di Ralph Salati come produttore artistico si sta rivelando azzeccata, sia dal punto di vista umano che professionale. Siamo davvero molto contenti di come ci stia aiutando a rendere questo nostro lavoro ancora più compatto e “in your face” grazie alle preziose soluzioni che propone ogni volta. Per ora siamo soddisfatti, aspettiamo solo di poter condividere il nuovo lavoro con tutti voi.

Queste le parole di Ralph Salati:
Sono entusiasta di aver preso parte a questo nuovo capitolo della band e curioso di vedere il risultato finale dell’incontro tra il mio approccio alla stesura di un disco e il Folk Metal. Per il momento pare funzioni davvero bene!

Il chitarrista dei Destrage è attualmente impegnato nella promozione dell’ultimo lavoro della band “A Means to No End” – uscito nell’ottobre 2016 per Metal Blade -, sarà per questo in tour in Europa per tutto il mese di maggio con Periphery e The Contortionist e può già vantare diversi ottimi lavori tra le varie collaborazioni già concluse e in essere in qualità di produttore.

Presto ulteriori su
www.furorgallico.it
www.facebook.com/FurorGallicoOfficial

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.