GENERATION AXE: Steve Vai, Yngwie Malmsteen, Zakk Wylde, Nuno Bettencourt e Tosin Abasi insieme per un nuovo live album

Pubblicato il 05/04/2019

Comunicato stampa:

GENERATION AXE è la superband americana per eccellenza formata da Steve Vai, chitarrista prodigio, vincitore di ben tre Grammy ed ex collaboratore di Frank Zappa, Whitesnake e David Lee Roth. Per questo incredibile progetto, il musicista ha riunito chitarristi tra i migliori di tutto il mondo, come i leggendari Yngwie Malmsteen, Zakk Wilde (Black Label Society, Ozzy Osbourne), Nuno Bettencourt (Extreme) e Tosin Abasi (Animals As Leaders).

Il progetto Generation Axe va oltre la semplice unione di cinque chitarristi che si trovano su un palco a jammare. Secondo Steve Vai, “L’idea era quella di creare uno show senza interruzioni con una band di supporto e cinque chitarristi fenomenali che suonano brani propri e si uniscono in qualità di co-creatori in uno spettacolo perfettamente orchestrato ed elaborato.”

Le esibizioni presenti in “Generation Axe: The Guitars that Destroyed the World (Live in China)” sono state selezionate da varie performance del loro ultimo tour in Asia nel 2017. Il live album uscirà il 28 giugno su earMUSIC.

Ascolta il primo singolo estratto “Frankenstein (Live in China)” a questo indirizzo.

Tracklist e copertina:

01. Generation Axe Foreplay
02. Tosin Abasi Tempting Time
03. Tosin Abasi and Nuno Bettencourt Physical Education
04. Nuno Bettencourt A Side of Mash
05. Nuno Bettencourt and Zakk Wylde Sideways
06. Zakk Wylde Whipping Post
07. Steve Vai Bad Horsie
08. Yngwie Malmsteen Valhalla / Baroque n Roll / Overture / From a Thousand Cuts / Arpeggios from Hell / Far Beyond the Sun
09. Yngwie Malmsteen and Steve Vai Black Star
10. Steve Vai / Zakk Wylde / Nuno Bettencourt / Tosin Abasi Frankenstein
11. Generation Axe Highway Star

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.