GHOST CITY: il debut album “Tragic Soul Symphony”

Pubblicato il 10/11/2015

Riceviamo e pubblichiamo:

Underground Symphony è orgogliosa di annunciare l’uscita del disco d’esordio dei Ghost City.
Tragic Soul Symphony” è un perfetto mix di metal sinfonico ed heavy moderno, arricchito da eleganti arrangiamenti dark, alternati a sfuriate dal sapore thrash. Prodotto da Daniele Mandelli all’Elfo Studio (Forgotten Tomb, Adramelch, Dark Horizon, Tragodia) e masterizzato da Jens Bogren ai Fascination Street Studio (Symphony X, Moonspell, Katatonia, Amorphis) questo album rappresenta un masterpiece per i fan di Savatage, Lingua Mortis Orchestra e Dimmu Borgir.
Di seguito potete trovare la track list di “Tragic Soul Symphony” e la cover realizzata da Alexandra V Bach (Kamelot, Operatika, Adagio, The Gentle Storm).

01. Hypocrisy
02. Nobody Will Be In You
03. Ghosts (From Your Inner Abyss)
04. Desireless Future
05. Sleeping Black Beauty
06. Living Agony
07. Fate
08. Slaves Of Yourself
09. Lord Byron (feat. Roberto Quassolo)

ghost city - tragic soul symphony

Teaser:

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.