GHOST: il chitarrista Fredrik Åkesson degli OPETH sul nuovo album “Impera”

Pubblicato il 25/01/2022

In una recente intervista rilasciata a Full Metal Jackie, il frontman e leader dei GHOST, Tobias Forge, ha parlato delle registrazioni del nuovo album “Impera” e del fatto che in studio registra lui gran parte del materiale:

“Io sono abbastanza bravo come batterista, bassista e chitarrista ma non sono un virtuoso. Questa volta sono stato affiancato da un altro chitarrista che ha in pratica rifatto tutto quanto. Io suono la chitarra da una vita ma a differenza di altri chitarristi di band di successo che la suonano in tour, io faccio un sacco di altre cose, quindi ogni volta che mi rimetto a comporre, registrare demo e fare la pre-produzione, mi devo rimettere in pari.
In tour ad esempio, come parte degli esercizi che faccio giornalmente, suono la batteria nella stanza del backstage che usiamo per provare prima degli show. Mi dimentico però spesso di suonare la chitarra. Finchè si tratta di registrare le demo quindi, puoi rifare, modificare e mettere assieme le parti, ma quando si è trattato invece di suonare sul disco, mi ha dato una mano il mio amico Fredrik Åkesson, il chitarrista degli OPETH. Lui è uno di quelli che suonano cinque ore al giorno, ha un talento enorme ed è in grado di suonare con il suo stile tutto quello che io metto nelle demo”.

Il nuovo album “Impera” uscirà l’11 marzo 2022 su Loma Vista Recordings. Pre-ordini QUI.

Prodotto da Klas Åhlund e mixato da Andy Wallace, l’album conterrà i seguenti brani:

01. Imperium
02. Kaisarion
03. Spillways
04. Call Me Little Sunshine
05. Hunter’s Moon
06. Watcher In The Sky
07. Dominion
08. Twenties
09. Darkness At The Heart Of My Love
10. Griftwood
11. Bite Of Passage
12. Respite On The Spital Fields

I singoli “Call Me Little Sunshine” e “Hunter’s Moon”:

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.