GHOST: Tobias Forge, “Il prossimo disco dovrà essere il nostro Black Album”

Pubblicato il 24/11/2019

Il cantante dei GHOST, Tobias Forge, in una recente intervista rilasciata a Kerrang! ha parlato del prossimo album:

“Io ora vedo i METALLICA come dei colleghi e degli amici, ma sono pur sempre i METALLICA. Se io sono un ambiasciatore, loro sono i presidenti. Quando penso a loro come influenza, vedo quello che hanno fatto nel 1988. Noi ora siamo al nostro quarto album, come loro lo erano durante il Damaged Justice tour [il tour del quarto album dei METALLICA, ‘…and Justice For All“], quindo il prossimo passo sarà il Black Album. […] Devo fare un album in modo responsabile, il che non è direttamente legato a quanti riff ha. Come un album suona e sapere come collocarti nel posto giusto al momento giusto, sono due cose differenti. Quando non avevo nulla e vivevo in un piccolo appartamento che costava poco, perchè aveva delle perdite sul soffitto, il mio sogno era poter vivere di musica. Quando poi sono nati i miei figli, quel sogno è diventato ancora più importante. Ora invece il sogno è un altro. Sento la responsabilità di mostrare a mia moglie e ai miei figli che ne è valsa la pena attendere tutti questi anni. Questo va al di là dei soldi, che sono solo un contorno. Un giorno, quando i miei figli saranno cresciuti, voglio potergli dimostrare che tutto questo tempo passato a fare concerti rock aveva uno scopo”.

Tobias Forge ha in precedenza dichiarato che il nuovo album sarà più pesante dell’ultimo “Prequelle” e che per le registrazioni non si affiderà a un produttore metal. Il nuovo disco uscirà nel 2021.

Artista: Ghost | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 08 maggio 2019 | Venue: Ippodromo SNAI San Siro | Città: Milano

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.