GLI ATROCI: dopo dieci anni tornano a Roma

Pubblicato il 13/09/2018

Questo il comunicato stampa:

Dopo l’enorme successo al Metalitalia Feste al Raduno di Feudalesimo e Libertà, tornano nella CAPITALE con uno SHOW unico, sfrontato e indimenticabile!!

Gli Atroci sono una band heavy metal demenziale di Bologna attiva dal 1995, considerata fra i gruppi italiani più famosi del genere “Metal Demenziale”

Gli Atroci non sono mai nati, ma un giorno accadde l’inspiegabile e il Professor Teatro venne catapultato sulla Terra direttamente dalla quinta dimensione e scoprì con orrore che il Metallo non fosse l’unico genere musicale presente sul nostro pianeta. Fu in quel momento che prese la decisione di ergersi a paladino del metallo e diffonderne il Verbo, richiamando a sé dalla quinta dimensione gli eroi che lo avrebbero aiutato in questa ardua impresa. Gli Atroci sono il Boia Malefico (cori, coreografie e asce insanguinate), il Profeta (voce e controllo delle masse), il Nano Merlino (cori, coreografie e riti voo-doo), la Bestia Assatanata (chitarre e seghe elettriche), il Lurido Cavernicolo (batteria e clave nodose).

Special guests
Run Chicken Run
Ricercados

venerdì 5 ottobre
DEFRAG

Via delle Isole Curzonale 75
ROMA

>> EVENTO: https://www.facebook.com/events/2197081330537767/?ti=cl

Tickets: Biglietto in cassa 10 e

Inizio show ore 21:00

SoundsRock Agency
Morrigan Promotion
Brothel of Sound

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.