GLI ATROCI: in arrivo il nuovo album “Metal Pussy” e release party a Bologna

Pubblicato il 07/11/2019

Comunicato stampa:

Metal Pussy” è il titolo del tanto atteso nuovo album de GLI ATROCI, in uscita il prossimo 13 dicembre per A.I.M. Records. I bolognesi e il loro heavy metal presenteranno il nuovo lavoro sabato 14 dicembre presso Alchemica Music Club di Bologna. I biglietti saranno disponibili da lunedì 11 novembre sul circuito ufficiale www.diyticket.it.

Metal Pussy” è stato registrato presso Black Crow Studio di Bologna da Michele Lombardo e Boat Recording Studio di Calderara di Reno (BO) da Marco Paradisi. Il mix è ad opera di Marco Barusso, presso Barux Studio di Milano, il master di Marco D’Agostino, 96KHZ Studio di Milano.

Un nuovo entusiasmante progetto discografico per i sei musicisti attivi dal 1995, che attraverso make-up spettacolari e bizzarri pseudonimi direttamente dal mondo del fantasy e del medioevo, fanno vivere sul palco le proprie canzoni ironizzanti sul mondo dell’heavy metal, esasperando tutti i cliché del genere.

GLI ATROCI sono:
Il Profeta – Voce e Controllo delle Masse
La Bestia Assatanata – Chitarre e Seghe Elettriche
L’Oscuro Alchimista – Basso e Pozioni Sbagliate
L’Orco Cattivo – Batteria, Spavento e Crudeltà
Il Boia Malefico – Cori, Coreografie e Asce Insanguinate
Il Nano Merlino – Cori, Coreografie e Riti Voo-Doo

www.gliatroci.com
www.facebook.com/gliatrocigroup

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.