GORY BLISTER: cambio di batterista e al lavoro sul nuovo album

Pubblicato il 29/06/2021

Comunicato stampa:

Dopo 30 anni di attività, il batterista e membro originario della band Joe Laviola lascia definitivamente la band.

Nonostante il momento difficile, dovuto anche alla pandemia, i GORY BLISTER sono riusciti a continuare il loro viaggio unendosi al batterista Gianluca D’Andria, già nella band 6TH COUNTED MURDER.

Raff Sangiorgio (chitarra) racconta:

“La partenza di Joe è stato un duro colpo per tutti nella band e siamo stati costretti a interrompere le nostre attività musicali, non solo per la pandemia ma anche per questo importante motivo.
Eravamo davanti ad un bivio: scegliere di continuare a fare musica o smettere. Abbiamo deciso di continuare, perché la musica è la cosa più importante della nostra vita, quindi invece di sederci, abbiamo deciso di andare avanti comunque. Gianluca ha mostrato forza e determinazione sin dalla prima audizione, e nei mesi di prove che sono seguiti ha confermato la sua determinazione e volontà di voler fare bene quello che facciamo. Questo è un nuovo inizio per i GORY BLISTER ed anche le nuove canzoni saranno influenzate positivamente dal drumming di Gianluca, il nostro nuovo batterista”

Compatibilmente con le forti limitazioni dovute alla situazione pandemica, la band è riuscita comunque a provare con il nuovo batterista, preparando il live set per i concerti che arriveranno nel prossimo futuro. Di seguito 2 brani dal vivo in studio registrati di recente (metà giugno 2021) con la nuova Line Up:

No Shadow “Live in Studio” dall’album 1991 “Bloodstained“:

Soglie “Live in Studio” dall’album “The Fifth Fury“:

I GORY BLISTER sono tornati al 100%, e presto inizieranno anche a lavorare su un nuovo album, al momento ci sono 3 canzoni in cantiere. Restate sintonizzati per altre novità in arrivo!

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.