GRAVE DIGGER: fuori Axel Ritt

Pubblicato il 10/09/2023

Artista: Grave Digger | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 26 luglio 2017 | Venue: Metaldays | Città: Tolmin (Slovenia)

 

I GRAVE DIGGER hanno annunciato la separazione dal chitarrista Axel Ritt.

Ritt suonava nel gruppo dal 2009 e figura sugli album “The Clans Will Rise Again” (2010), “Clash of the Gods” (2012), “Return of the Reaper” (2014), “Exhumation (The Early Years)” (2015), “Healed by Metal” (2017), “The Living Dead“, (2018), “Fields of Blood” (2020) e “Symbol of Eternity” (2022).

Al momento non è ancora stato annunciato un sostituto.

Ecco il comunicato del gruppo:

“Le strade di GRAVE DIGGER e Axel Ritt si separano. Vogliamo ringraziare Axel per i molti anni di permanenza nella band e gli auguriamo tutto il meglio sia dal punto di vista personale, sia da quello musicale”.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.