GUNJACK: disponibile il nuovo album “The Cult Of Triblade”

Pubblicato il 16/12/2019

Comunicato stampa:

Esce oggi “The Cult Of Triblade” , secondo album dei GUNJACK  e per l’occasione la band svela un nuovo brano dell’album “Normandy” ascoltabile a questa pagina:

Questo è il secondo brano rilasciato dalla band dopo il videoclip di “Fukushima”:

L’album contiene 13 canzoni di puro Old Style Heavy Metal! I testi parlano di guerra, problemi sociali, emarginazione, religione e un po’ di fantascienza, mentre il sound dell’album spazia dal Thrash metal al Rock’n Roll, fino a sonorità di Heavy Metal classico.

“The Cult of Triblade” è stato prodotto dai Gunjack, registrato e mixato da A.D.S.R. Studio e Carlo Meroni, mentre la batteria è stata registrata al RAD1 MUSIC FACTORY da Fabio Marchesi.

Il release party del nuovo album è stato fissato al Trani Pub di Belgioioso (PV) Sabato 11 Gennaio 2020.

Il progetto GUNJACK nasce nel 2017. La band è composta da Mr. Messerschmitt (Alessandro Dominizi) alla voce/basso, Gamma Mörser (Fabio Cavestro) alle chitarre e M47 (Andrea Ornigotti) alla batteria. Influenzati da Old School Metal e big band come Motörhead, Iron Maiden, Judas Priest e molti altri, usano il loro background musicale per fondere riff old style con un suono moderno.

Prossimi concerti dal vivo:

11/01/2020 – Al Trani Pub – Belgioioso PV – ALBUM RELEASE PARTY

https://www.facebook.com/events/2805707092793037/

01/02/2020 – The Old Jesse – Saronno VA

Facebook: www.facebook.com/GunJack666

Youtube: www.youtube.com/channel/UCdJIG83uUjUJnNpLXmnK3ZQ

https://gunjack666.bandcamp.com/album/totally-insane

https://twitter.com/GunjackBand

https://www.instagram.com/gunjack_band/

bandcamp https://gunjack666.bandcamp.com/

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.