GUNJACK: i dettagli del nuovo album “The Third Impact” in uscita nel 2022

Pubblicato il 06/12/2021

Comunicato stampa:

Gli heavy metallers vecchia scuola italiani GUNJACK pubblicheranno il successore del loro acclamato secondo album “The Cult of Triblade” il 2 febbraio 2022. Su “The Third Impact” il power trio milanese sterza verso un sound più oscuro e granitico rispetto ai lavori precedenti. Partorito in un periodo non troppo felice per l’umanità, tratta tematiche scomode, introspettive e spesso difficili da affrontare. “The Third Impact” è il risultato della vecchia e nuova scuola che si fondono, sempre rimanendo fedeli alle proprie origini. L’album è stato registrato all’A.D.S.R. Decibel Studio e al Triblade studio.

Il primo singolo verrà svelato a inizio gennaio in concomitanza con il lancio dei preordini, nel frattempo è disponibile un trailer:

Di seguito tracklist e copertina di “The Third Impact”:

1. Dagon
2. Blast N’ Roll
3. Twirling On Your Grave
4. The Tournament
5. Hypnotic Desease
6. Destroy The Seventh Seal
7. Coma
8. Meltdown
9. Nuke To Be Sure
10. Metal Influencer
11. The Thermopylae
12. Heart Of Tank
13. The Knights In White
14. Lie Of God

GUNJACK online:
www.facebook.com/GunJack666
https://twitter.com/GunjackBand
https://www.instagram.com/gunjack_band/
www.youtube.com/channel/UCdJIG83uUjUJnNpLXmnK3ZQ
https://gunjack666.bandcamp.com/album/totally-insane

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.