GUNS N’ ROSES: dedicano “Knockin’ On Heaven’s Door” a Kobe Bryant (video)

Pubblicato il 01/02/2020

Durante lo show tenuto ieri 31 gennaio a Miami, i GUNS N’ ROSES hanno dedicato la loro celebre cover di “Knockin’ On Heaven’s Door” al fuoriclasse dell’NBA Kobe Bryant, deceduto il 26 gennaio assieme a sua figlia e altre sette persone in un incidente in elicottero.

Axl Rose ha detto dal palco:

“L’altra notte, quando stavo tornando dalle prove, ho detto: ‘Mi sbaglio o questa cosa è veramente strana?’. Sopra gli alberi c’era un banco di nebbia fitto come una nube. Era bianco e tirava sul rosa, con una luce che filtrava dal suolo. Era veramente strano, insolito. Di mattina era anche peggio. E’ quello attraverso cui è passato l’elicottero di Kobe. Era spaventoso. Voglio dedicare questo pezzo a Kobe, a sua figlia, a tutti quelli che erano su quell’elicottero, alle famiglie e a tutti quelli che sono stati toccati da questo terribile evento”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.