GUNS N’ ROSES: l’ex manager, “Chi mi ha preceduto ha ingaggiato un satanista per lanciare incantesimi a me e Axl Rose”

Pubblicato il 29/11/2018

L’ex manager dei GUNS N’ ROES, Doug Goldstein, ha protestato via Twitter per il fatto che la band non lo ha ringraziato nelle note del recente cofanetto per la ristampa di “Appetite For Destruction“, a differenza del suo predecessore Alan Niven che invece è stato menzionato:

Fernando Lebeis [attuale manager della band], siete incredibili! Nives è stato con la band tre anni e ha ingaggiato un satanista per lanciare stregonerie a me e Axl… io sono stato con Axl per 17 anni e ho fatto più che raddoppiare i proventi da diritti d’autore della band. Niven riceve i ringraziamenti sul nuovo cofanetto e nessuna menzione per me…wow”.

Alan Niven ha gestito la band dal 1987 al 1991, mentre Doug Goldstein dal 1991 al 2008.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.