HATESPHERE: tornano su Scarlet Records

Pubblicato il 19/04/2018

Riceviamo e pubblichiamo:

Uscirà su Scarlet Records il nuovo album degli HateSphere, veterani della scena Thrash/Death danese scoperti dall’etichetta italiana già 18 anni fa e che aveva pubblicato i loro primi tre, imprescindibili album. La formazione scandinava si appresta a pubblicare il decimo capitolo discografico di una carriera sempre in ascesa, che nel corso degli anni successivi li ha collaborare con etichette importanti come SPV, Napalm Records e Massacre Records e a portare a termine innumerevoli tour in tutta Europa, Stati Uniti, Giappone e Cina. Nonostante i cambi di line-up gli HateSphere hanno sempre lavorato ad una costante progressione musicale e non c’è da meravigliarsi se molte band fra le più rappresentative della scena Metal contemporanea (Hypocrisy, Crowbar, Soilwork, Chimaira, The Black Dahlia Murder e Gojira fra gli altri) abbiano a più riprese voluto condividere il palco con loro.

Gli Hatesphere stanno attualmente registrando il nuovo album agli Antfarm Studios con la supervisione di Tue Madsen, collaboratore storico della band, per una release che verrà annunciata molto presto.

Gli HateSphere sono:

Esben “Esse” Hansen – Voce
Peter “Pepe” Lyse Hansen – Chitarra 
Kasper Kirkegaard – Chitarra
Jimmy Nedergaard – Basso
Mike Park – Batteria

Si consiglia di seguire www.scarletrecords.it per tutti gli aggiornamenti.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.