HEAVEN SHALL BURN: “Carola Rackete è un’eroina, resa tale da populisti incompetenti come Matteo Salvini”

Pubblicato il 30/06/2019

Dopo la vicenda della nave ONG Sea Watch capitanata dalla giovane tedesca Carola Rackete, entrata nel porto di Lampedusa con 42 migranti a bordo forzando dopo 16 giorni il divieto imposto dalle autorità italiane, gli HEAVEN SHALL BURN hanno diffuso il seguente comunicato via social:

Carola Rackete è un’eroina ma probabilmente non avrebbe voluto esserlo. Però, i moralmente inabili e incompetenti populisti come Matteo Salvini e i leader politici della UE, avendo bloccato per anni un accordo, la rendono un’eroina.
Nessuna legge può stare al di sopra del salvataggio di una vita umana, la quale non deve essere minacciata da alcun tipo di violenza. Attenersi a questo principio non è una forma di eroismo ma uno dei pilastri fondamentali della convivenza in una società. Quando le istituzioni si tirano indietro dal farlo, soccorrere vite umane diventa una questione privata e anche questo tipo di iniziative private vengono criminalizzate e represse dallo stato. Qui si passa il limite dall’omissione di soccorso all’azione volontaria che porta alla morte delle persone. Un declino incredibile della cultura dello stato. Le controversie politiche portano attivamente alla morte di vite umane e i rifugiati vengono gestiti con mezzi che erano propri di oscure dittature. Siamo tutti consapevoli di questa ingiustizia!
Sicuramente sotto questo post arriveranno i soliti ‘che sanno tutto loro’, quelli che si credono superiori ma qui non c’è nulla di così complicato da capire. E’ tutto piuttosto semplice: si tratta di scegliere se essere umani oppure dei cinici ignoranti. Se al giorno d’oggi per essere un eroe ti basta essere umano, allora viviamo proprio in tempi bui”.

Carola Rackete, che nella manova di attracco ha urtato una motovedetta della Guardia Di Finanza, è ora agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza a nave da guerra, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e rifiuto di obbedienza a nave militare.

Gli HEAVEN SHALL BURN sono sempre stati molto attivi su tematiche ambientaliste, anti-razziste e sociali e i loro testi e video spesso sono incentrati su questi argomenti.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.