HEAVY METAL – La storia mai raccontata: in uscita i volumi 3 e 4

Pubblicato il 15/12/2019

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo il successo riscosso dalle prime due uscite, sono finalmente disponibili il terzo e il quarto volume di “Heavy Metal – La storia mai raccontata”, saggio musicale incentrato esclusivamente sul percorso che l’heavy metal tradizionale (compresi sottogeneri quali epic, speed e US power) ha compiuto dal 1984 ai giorni nostri.

Il terzo e il quarto volume si occupano di scandagliare gli anni ’90 e tale indagine si interrompe esattamente agli inizi del successivo millennio. In pratica si parte dall’avvento della scena grunge di Seattle e si giunge ai terribili attentati del World Trade Center.

In campo metal queste date coincidono col periodo che vede, inizialmente, l’heavy classico in ottima forma ma in calo di consensi, e poi il ritorno in auge delle sonorità tradizionali grazie al successo del power di fine anni ’90, fino al rientro di Bruce Dickinson negli Iron Maiden. Nel mezzo, centinaia di nuovi album, tanti esordi, tantissime reunion, materiale sufficiente per riempire due volumi.

Anche questi libri sono stati interamente scritti, realizzati (in ogni singolo aspetto) e finanziati dall’autore, Dwight Fry, secondo l’approccio tipico del DIY.

Per maggiori informazioni:

Presentazione dei due volumi: https://dwightfryblog.wordpress.com/2019/12/06/presentazione-deinuovi-volumi-3-e-4/

Pagina Facebook del progetto: https://www.facebook.com/heavymetallastoriamairaccontata/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.