HELLOWEEN: Kai Hansen ammette che Michael Kiske ha usato voci pre-registrate durante lo show in Messico

Pubblicato il 25/10/2017

Kai Hansen, attualmente in tour con i riunitisi HELLOWEEN, in una intervista rilasciata a Jump Metal ha ammesso che Michael Kiske durante lo show di apertura del tour in Messico del 19 ottobre ha fatto uso di voci pre-registrate, confermando di fatto le accuse di playback (video) mosse da diversi fan presenti all’evento. Ha specificato che la band ha deciso di ricorrere al playback solo in alcune parti e solo in quello show per via delle precarie condizioni di salute in cui versava Kiske:

“Ora sta meglio. Era già ammalato quando abbiamo lasciato la Germania e durante il volo è peggiorato. E’ stata dura per lui sul palco, soprattutto vista la lunghezza della setlist. Ora sta migliorando. […] Per il primo show siamo stati costretti a scegliere, perchè Michael stava veramente male e ci ha detto: ‘Non so se ce la faccio’. Quindi ci siamo detti: ‘Ok, abbiamo una voce di backup per lui’. Normalmente la usi solo per te stesso con gli auricolari in alcune parti per avere più controllo, ma questa volta abbiamo detto: ‘Ok ci sono alcune parti che per lui sono veramente difficili da cantare e potremmo… se il tecnico del suono lo ritiene necessario, può usare quelle parti’. Credo che quindi lo abbia fatto in qualche passaggio. Credo sia stato giusto farlo. Lui si è impegnato veramente molto e per un solo aspetto, non volevamo cancellare lo show. Michael ha cantato realmente e ha dato il meglio che poteva. Aveva ricevuto delle cure mediche e la cosa aveva più o meno funzionato ma la sua voce certe parti è stata sostituita e onestamente siamo convinti di aver fatto la cosa giusta. C’era troppa gente venuta lì apposta per vedere lo show e non è che Michael non fosse del tutto in grado di cantare. Semplicemente non stava bene e cancellare la data, sarebbe stata una grossa delusione per i fan”.

Il tour di reunion degli HELLOWEEN passerà per l’Italia 18 novembre 2017 al Forum di Assago (Milano). Biglietti su Ticketone a questo indirizzo.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.