HOLY SHIRE: ascolta il nuovo singolo “The Legendary Shepherds Of The Forest”

Pubblicato il 21/09/2018

Riceviamo e pubblichiamo:

Esce oggi il primo singolo del nuovo album targato HOLY SHIRE. Traccia numero quattro nonché title track del nuovo lavoro, “The Legendary Shepherds of the Forest” è la canzone che introduce al secondo disco della fantasy metal band meneghina, presentata oggi con un lyric video.
Vanta il featuring di Simona Aileen Pala, ex Unicorn Vocals Holy Shire e successivamente ospite per molti live, che ha contribuito alla composizione di melodie e testi nei brani da lei cantati nell’album.

Queste le parole della band sul brano:
“Le due voci interpretano le due anime della canzone: la prima ispirata al Signore degli Anelli e ai personaggi più maestosi e misteriosi, personificazioni di Madre Natura, gli Ent, esseri saggi e antichissimi che proteggono la foresta e la guidano come pastori attraverso le ere, rappresentati nella copertina del singolo. La seconda è un personale ricordo del batterista Maxx, nonno Ferdinando, uomo di rettitudine, morale e coraggio, un maestro per il piccolo Maxx che ne conserva gli insegnamenti e immaginiamo anche le mosse e il carattere. Abbiamo voluto nascondere tra i pastori degli alberi la dedica a lui che, se fosse vissuto nella Contea, sarebbe stato certamente un Ent. Il risultato vuole essere sognante e malinconico, splendidamente reso in senso visivo da Roberto del Piccolo nel lyric video dove gli Ent disegnati da TheMaxx prendono vita. La produzione è di Masha Mysmane (Exilia) che ha perfezionato il sapore fantasy e guidato sapientemente le voci nelle armonie sovrapposte.”

Il nuovo album “The Legendary Shepherds Of The Forest” uscirà il prossimo 26 ottobre per Heavy Metal Records e verrà presentato il giorno stesso presso il Legend Club di Milano con opening acts e special guests d’eccezione. Evento FB > https://www.facebook.com/events/2489670081259395/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.