HUMATOR: i death metaller italo-tedeschi firmano per Time To Kill Records

Pubblicato il 10/06/2021

Comunicato stampa:

Dopo oltre un decennio dalla pubblicazione del loro promettente debut album, i death metaller italo-tedeschi HUMATOR sono finalmente pronti a rilasciare una seconda prova.

La band ha di recente firmato per Time To Kill Records per la pubblicazione del disco, il quale dovrebbe vedere la luce entro la fine del 2021.

Formatisi in Sicilia nel 2003 da un’idea del batterista Piero Geloso e del chitarrista Ray Caltagirone, gli HUMATOR hanno iniziato a farsi conoscere tenendo più concerti possibile con realtà locali e con una data di supporto ai maestri Suffocation.
Nel marzo 2008, la band ha pubblicato il demo “Anger Castles”, il quale è stato seguito un anno più tardi dal full-length album “Memories From The Abyss“, un concept basato sull’Olocausto nella Seconda Guerra Mondiale.
Poco dopo l’uscita del disco, gli HUMATOR si sono trasferiti in Germania e hanno iniziato a comporre musica per un nuovo album con il chitarrista Antonino Durante, tenendo al contempo vari concerti assieme ad Antropofagus, Screwed Death, Moronic, Debauchery, Devangelic e altri gruppi locali.
Nel maggio 2018 Michael Bach (voce) e Simon Moch (basso) sono entrati nella line-up degli HUMATOR e il gruppo è finalmente riuscito a portare a termine i lavori sul secondo album.

Line-up 2021:

Ray Caltagirone: chitarra
Piero Geloso: batteria
Antonino Durante: chitarra
Michael Bach: voce
Simon Moch: basso

HUMATOR

https://www.facebook.com/humator
https://www.instagram.com/humator_official
https://www.youtube.com/humatorband

Time To Kill Records

https://www.instagram.com/timetokillrecords/
https://www.facebook.com/timetokillrecords/
https://www.timetokill-records.com/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.