I commenti della scena metal alla condanna di Derek Chauvin per l’omicidio di George Floyd

Pubblicato il 21/04/2021

A sinistra George Flyd e a destra il tragico momento dell'arresto che ha portato alla morte del'uomo

Dopo la condanna dell’ex poliziotto Derek Chauvin per l’omicidio di George Floyd avvenuto a Minneapolis lo scorso anno, molti sono stati gli artisti che hanno commentato la vicenda via social. Ne abbiamo raccolti alcuni.

Chauvin è stato ritenuto colpevole di tutti e tre i capi d’accusa: omicidio colposo di secondo grado, preterintenzionale e di terzo grado. Si attende la determinazione dell’entità della pena.

Come noto, Chauvin soffocò Floyd atterrandolo e premendo sul suo collo con un ginocchio per diversi minuti, nonostante la vittima lamentasse di non riuscire a respirare. L’omicidio diede il via a una serie di proteste antirazziali in tutti gli Stati Uniti e nel mondo.

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.