I-DAYS 2020: il comunicato della cancellazione con info per biglietti e voucher

Pubblicato il 19/05/2020

Dopo la cancellazione di Firenze Rocks, Live Nation ha diffuso analoga comunicazione per I-Days 2020:

 

L’edizione 2020 del festival è cancellata.

A seguito della pubblicazione sulla GU del DL n.33 del 16/5/2020 che, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica scaturita dal virus Covid-19 , vieta gli assembramenti di persone fino al 31 luglio 2020, l’edizione 2020 del festival IDAYS, che avrebbe dovuto avere luogo dal 12 al 15 giugno + 17 luglio a MILANO nell’area MIND – Milano Innovation District (area expo), è cancellata.

Stiamo lavorando per poter annunciare quanto prima l’edizione del 2021, siamo fiduciosi di poter confermare la stessa line-up del 2020 e vicini ad una comunicazione ufficiale.

I biglietti dell’edizione 2020 saranno validi per l’edizione 2021.

Chi desiderasse, in ogni caso, avere il rimborso, in base all’art. 88 del Decreto Legge 18 del 17 marzo 2020 (convertito in legge il 24 Aprile 2020), potrà ottenerlo richiedendo un “voucher”.
Il Voucher sarà di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita.
Il voucher potrà essere richiesto entro il 18 giugno 2020.

Per maggiori informazioni sull’ottenimento dei voucher e sulla lista degli show per cui il voucher richiesto sarà spendibile, visitare le pagine:

Ticketmaster Italy
Ticketone
Vivaticket

Desideriamo ringraziare il nostro team, gli artisti, gli sponsor e tutti i partner che lavorano duramente ogni anno nella produzione del festival e naturalmente i fan per il loro supporto, entusiasmo e pazienza.

Ulteriori informazioni su Idays.it

 

Ricordiamo che I-Days 2020 prevedeva la seguente lineup:

12 giugno 2020 – SYSTEM OF A DOWN + KORN
13 giugno 2020 – AEROSMITH + INCUBUS + RIVAL SONS
14 giugno 2020 – FOO FIGHTERS
15 giugno 2020 – VASCO ROSSI
17 luglio 2020 – BILLIE EILISH + FINNEAS

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.