I TESTAMENT dopo il posticipo della data di Milano: “la salute e la sicurezza di tutti devono venire prima di tutto”

Pubblicato il 24/02/2020

Di seguito il comunicato dei TESTAMENT dopo il posticipo della data con EXODUS e DEATH ANGEL prevista per il 25 febbraio al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI).

A tutti i nostri amici in Italia:

“Come ormai molti di voi sanno, in intere regioni della vostra nazione – sempre una delle nostre preferite da visitare – vengono adottate limitazioni cautelative a causa di uno scoppio della pandemia globale nota come ‘Coronavirus’. Oltre alle cancellazioni dei trasporti (che terranno lontani molti di voi), c’è stata un’ordinanza appena firmata dal Presidente della Regione Lombardia, che impedisce legalmente grandi eventi pubblici, incluso il concerto del TESTAMENT a Milano. Nonostante la nostra delusione, sosteniamo e comprendiamo questa decisione. Anche se è con grande rammarico che non siamo in grado di esibirci come previsto, la salute e la sicurezza di tutti devono venire prima di tutto. Non vediamo l’ora di riprogrammare la data non appena questa spiacevole situazione sarà sotto controllo.

State in salute e prendetevi cura di voi stessi. Ci vediamo presto.

Grazie,
TESTAMENT”

Artista: Testament | Evento: Bologna Sonic Park | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 27 giugno 2019 | Venue: Arena Parco Nord | Città: Bologna

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.