Il ministro Fabiana Dadone parla della sua passione per il metal e per gli IN FLAMES

Pubblicato il 13/02/2020

Mentre si svolgeva il Festival di Sanremo, ha fatto molto scalpore la dichiarazione della ministra della pubblica amministrazione Fabiana Dadone, la quale alla trasmissione Agorà in oda su RAI 3 aveva dichiarato:

“Se fosse stata una kermesse di musica metal, l’avrei vista volentieri”

In una nuova intervista rilasciata alla Gazzetta di Mondovì, ha parlato della sua passione per il metal, dichiarando:

“Ho iniziato con il punk rock (uno dei momenti più belli della mia vita fu il concerto dei SATANIC SURFERS a Milano al Leoncavallo, avevo quindici anni). A livello locale, come non ricordare l’epoca del Four X di Bastia e i tanti bei gruppi (come gli STIGMA, i GREEN MAMBA o i FEAR OF EMPTINESS) che mi hanno portato ad amare questo genere di musica. Ho assistito anche ai più importanti festival metal (come il Wacken Open Air o il Metalcamp)”.

Dal momento che a RAI 3 aveva dichiarato che il suo pezzo preferito è degli IN FLAMES, ha precisato:

“Pensavo a ‘Come Clarity‘ ma ce ne sono tante: ‘Only For The Weak‘, la più recente ‘Everything Is Gone‘ o ‘Trigger‘ con cui aprirono un concerto a Milano che mi è rimasto nel cuore. Dal vivo sono una band spettacolare, identici all’album”.

Grazie a Marco Giraudo per questa divertente intervista! È sempre piacevole rinverdire le proprie passioni. 🙂

Gepostet von Fabiana Dadone am Donnerstag, 13. Februar 2020

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.