Il produttore Michael Wagener annuncia il suo ritiro

Pubblicato il 26/04/2021

 

Il leggendario produttore tedesco Michael Wagener, che ieri ha compiuto 72 anni, ha annunciato tramite la propria pagina Facebook il suo ritiro dalla scena musicale, con il seguente messaggio:

“Ciao a tutti. Sono attivo nel mondo della musica da oltre 50 anni e penso che sia ora di andare in pensione, uscire e recuperare un po’ di ferie. Ho venduto lo studio e la Double Trouble Productions non esiste più come azienda. Mi sono divertito moltissimo, ho incontrato tante persone meravigliose e sono grato di aver avuto la possibilità di lavorare con musicisti davvero grandi e di creare musica meravigliosa. Ora è il momento di conoscere anche altro del mondo. Questo sito scomparirà. Niente più mix, produzioni e workshop. Lo studio è stato venduto e ad eccezione di alcune chitarre, amplificatori e attrezzatura da studio minima non è rimasto molto qui. Voglio ringraziare tutti voi per avermi permesso di vivere una vita fantastica e di fare ciò che amo. Sto progettando di fare molti viaggi in futuro; finora è stato un viaggio fantastico”.

Wagener fu il primo chitarrista degli ACCEPT, ma a 18 anni iniziò il servizio di leva nell’esercito tedesco e la distanza e l’impossibilità di provare con la band, lo costrinsero ad abbandonare. Terminato il servizio militare, iniziò a lavorare come ingegnere del suono e successivamente, grazie all’amicizia con il cantante Don Dokken, si trasferì a Los Angeles e nel 1981 produsse il primo album dei DOKKEN. Tra gli altri, produsse l’album di debutto omonimo degli SKID ROW, “No More Tears” di OZZY OSBOURNE e lavorò al mixaggio di “Master Of Puppets” dei METALLICA.

 

Hello everybody.I have now been active in the music business for over 50 years and I think it’s time to retire and get…

Posted by Michael Wagener on Sunday, April 25, 2021

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.