IN FLAMES: Björn Gelotte, “Stiamo spostando tutto avanti di un anno”

Pubblicato il 19/08/2020

In una recente intervista rilasciata ad Heavy, il chitarrista degli IN FLAMES, Björn Gelotte, ha dichiarato quanto segue circa la pausa forzata a causa della pandemia:

“All’inizio era strano ma dopo un paio di settimane mi sono reso conto che in quel momento il mondo era diventato così come è ora e che quella era la situazione con cui dovevamo fare i conti. L’unico modo era cercare di prendersi cura di sè stessi e dei propri cari. C’è sempre l’anno prossimo… siamo in giro da talmente tanto tempo che tutto questo non influenzerà l’amore e la passione che abbiamo per quello che facciamo. Meglio considerare questo come un anno inesistente. Noi abbiamo iniziato a programmare tutto, spostando fondamentalmente tutto avanti di un anno. Interessante come cosa… per la prima volta avevamo fatto piani per un intero anno e succede questo casino. […] Non sto componendo nuova musica. Ho sistemato il mio studio che ho a casa e aggiornato tutti i software. Ho scritto qualcosa solo per provare questi software ma per il resto, sono stato con la mia famiglia”.

Ricordiamo che gli IN FLAMES hanno posticipato il tour europeo, comprese le date italiane del 9 maggio 2020 all’Hall di Padova, il 10 maggio all’Orion di Roma e l’11 maggio al Live Club di Trezzo sull’Adda.

Stando alle dichiarazioni di Gelotte, è ipotizzabile un recupero di queste date a maggio 2021. Rimaniamo in attesa di comunicazioni.

Artista: In Flames | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 30 novembre 2017 | Venue: Gran Teatro Geox | Città: Padova

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.