INNO: nuova band con ex e attuali membri di FLESHGOD APOCALYPSE, HOUR OF PENANCE, THE FORESHADOWING e NOVEMBRE

Pubblicato il 27/12/2019

Comunicato stampa:

La dark metal band italiana INNO ha firmato per Time To Kill Records per la pubblicazione del proprio debut album nei primi mesi del 2020.

Gli INNO sono stati formati da quattro veterani della scena romana nel 2017, con l’intento di creare qualcosa che si differenziasse da quanto proposto dalle loro precedenti esperienze nel mondo metal.

Dopo avere trascorso alcuni mesi a riprendere confidenza con alcune loro vecchie influenze, gli INNO sono riusciti a confezionare un proprio suono dove elementi dark, doom e progressive riescono felicemente a convivere, per un risultato coerente e al contempo eclettico avvicinabile all’operato di realtà come Katatonia e The Gathering.

Il primo album degli INNO è stato prodotto dalla band e mixato da Marco Mastrobuono Giuseppe Orlando a Roma.

Il disco vedrà la luce ad inizio 2020. Maggiori dettagli e anteprime verranno svelati nelle prossime settimane!

Line-up:

Elisabetta Marchetti (ex Stormlord, ex Riti Occulti) – Vocals, Piano, Acoustic Guitar
Cristiano Trionfera (ex Fleshgod Apocalypse) Rhythm and Lead Guitar
Marco Mastrobuono (Hour Of Penance, Coffin Birth) – Bass
Giuseppe Orlando (ex Novembre, The Foreshadowing, Airlines of Terror) – Drums and Percussion

INNO

https://www.facebook.com/innoofficialpage/

Time To Kill Records

https://www.facebook.com/timetokillrecords/
http://www.timetokill-records.com/

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.