INTO THE PIT FESTIVAL 2012: tutti i dettagli

Pubblicato il 11/06/2012

Riceviamo e pubblichiamo:

Quarta Edizione per il core festival diventato grande a Vicenza e poi esportato in Emilia e in Lombardia. Stiamo parlando dell’ INTO THE PIT.
26 luglio 2012, a partire dalle 18
INTO THE PIT 4
Circolo Magnolia – Milano
Per l’occasione Freemosh Team unisce le forze con Hard-Staff, booking agency milanese, attiva da più di 5 anni nel panorama hc e non solo.
Questa edizione dell’Into the Pit 4 si sposta fisicamente al Magnolia, presso l’Idroscalo di Milano.
Il Magnolia, Circolo Arci di serie A, si presta come luogo ideale per un festival all’aperto a doppia scaletta, e quindi a doppio palco, seguendo la tradizione dei migliori festival europei, Groezrock su tutti.
Ormai da qualche anno il Magnolia si conferma il palcoscenico ideale dei migliori tour internazionali, riuscendo a creare un’offerta di nomi ricercata ed eterogenea e riuscendo – complice la ragione sociale Arci – a mantenere il costo del biglietto di ingresso incredibilmente basso. Stavolta stiamo parlando di una cifra ridicola… 8 band, per il festival hc dell’anno… 10 euro!!!
Tra gli altri eventi il Magnolia e Hard Staff, sono artefici delle edizioni precedenti e future di Mi Ami e Mi Odi (ora Solo Macello), che non hanno rivali nel panorama festival italiano e che sono momenti – non solo musicali – in cui viene da dire che anche in Italia siamo capaci di organizzare concerti…
Quindi appuntamento il 26 luglio al Magnolia, per l’altro festival estivo che ha fatto sognare Vicenza per le prime 2 edizioni e poi anche Comacchio (FE), ospitando la scorsa edizione dell’Hell on Earth Tour.
Ci mancava solo Milano e – a parte la location – la forza di quest’anno è indubbiamente la scaletta, con nomi che difficilmente si sono visti tutti insieme, su una locandina italiana.

Headliner dei due palchi saranno quindi due bellissime leggende hardcore, da quello più old school interpretata dagli australiani Deez Nuts (calzettoni bianchi e canotte per intenderci) a quello più “politico” dei Verse da Providence, reduci dalla performance del Groezrock di Meerhout (Belgio), dove hanno letteralmente trasformato il sotto palco, in una piscina per tuffi acrobatici. Attenzione perché la formazione dei Verse di Sean Murphy, fa tappa in Italia per la prima volta dopo la reunion annunciata nel 2011. La rottura della band arrivava tristemente dopo la pubblicazione dello storico album Aggression, pubblicato per la label Bridge 9 Records nel 2008 e che ognuno di noi dovrebbe avere a casa propria, da qualche parte. Aggression ha ispirato un nuovo modo di fare hc, distante dalla semplicità di arrangiamento dei SOIA e della scuola newyorkese, e caratterizzato soprattutto dalla voce esasperata di Sean Murphy.

Verse e Deez Nuts sono rispettivamente preceduti da Set Your Goals da una parte (hc melodico californiano) e Shai Hulud dall’altra, che portano all’ ITP 4 un hc con risvolti metal e prog che, anche in questo caso, sono stati la scuola di band come Unearth e As I Lay Dying.
In “apertura” altre formazioni di eccellenza hardcore con Soul Control (2ndo nome di Bridge Nine Records) e Strength Approach (hc e sXe Roma dal 1996) da una parte e Reign Supreme (hc Philadelphia) e Ritual dall’altra (hc tedesco che accompagna tutto il tour europeo dei Verse insieme ai Soul Control).
Recap:
INTO THE PIT 4
c/o Circolo Magnolia
Via Circonvallazione Idroscalo 41, 20090 Segrate, Italy (find on maps)
Ticket: 10 euro + tessera Arci 2012
Info e prevendite (presto disponibili)
Evento fb
Info e Aggiornamenti
Kreative Klan

PROSSIMI CONCERTI

4 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.