IRON MAIDEN: Bruce Dickinson, “Dopo il tumore mi sono ritornate le note più alte”

Pubblicato il 08/11/2019

In una recente intervista rilasciata alla radio australiana Triple M, il cantante degli IRON MAIDEN, Bruce Dickinson, ha dichiarato quanto segue circa i cambiamenti nella sua voce dopo le cure di quattro anni fa per un tumore alla gola:

“Della voce onestamente mi preoccupavo poco. Mi dicevo: ‘L’importante è uscirne vivo, poi vediamo che succede’. Il tizio che mi ha fatto i trattamenti era veramente bravo. Dopo tutti quei cicli di radioterapia, mi ha detto: ‘La laringe non è stata interessata dalla cura, quella parte sarà assolutamente a posto’. Mi hanno levato quel bozzo grande come una palla da golf, senza bisogno di intervenire chirurgicamente. Tutto ad un tratto l’aria nella mia gola passava in parti dove passava quando avevo 25 anni e ho pensato. ‘Wow! Le note alte… Dio mio! Sono tornate!”.

Gli IRON MAIDEN suoneranno a Bologna il 20 luglio 2020. Tutti i dettagli a questo indirizzo.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.