IRON MAIDEN: Bruce Dickinson, “Due pezzi di ‘Senjutsu’ hanno in qualche modo predetto quello che sta succedendo”

Pubblicato il 02/02/2022

Artista: Iron Maiden | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 16 giugno 2018 | Evento: Firenze Rocks | Venue: Visarno Arena | Città: Firenze

 

In una nuova intervista rilasciata a Columbus Alive, il cantante degli IRON MAIDEN, Bruce Dickinson, ha dichiarato quanto segue circa due brani di “Senjutsu“, l’ultimo album della band datato 2021 ma le cui registrazioni sono state effettuate nel 2019, prima della pandemia:

“In qualche gli IRON MAIDEN è come se avessero predetto quello che sarebbe accaduto. Non sapevamo quello che ci aspettava ma ‘The Writing On The Wall‘ e ‘Hell On Earth‘ hanno entrambe predetto quello che sta succedendo ora.
Curiosamente, mi sono reso conto che c’erano cose del lockdown che mi sono piaciute. Tutto era chiuso, quindi tutto era rallentato e io passavo il tempo con la mia partner. È stato fantastico. Anche se ora ho 42 show da fare e dovrò correre dappertutto, c’è una piccola parte del mio cervello che mi dice che va bene anche rallentare. Anche se, detto questo, ora ho un milione di cose da fare”.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.