IRON MAIDEN: Bruce Dickinson, “Io e Jon Lord avevamo in mente un tour coi pezzi dei DEEP PURPLE”

Pubblicato il 12/09/2018

Come noto, Bruce Dickison ha recentemente pubblicato la sua autobiografia “What Does This Button Do?” (qui la nostra recensione), che sta promuovendo con una serie di incontri.
Lo scorso 8 settembre a Copenhagen un fan ha chiesto a Dickinson del suo rapporto con il tastierista dei DEEP PURPLE Jon Lord. Ecco la risposta:

Jon Lord era uno splendido gentiluomo ed eravamo molto amici. E purtroppo è morto anche se è sopravvissuto al cancro al pancreas per un anno e mezzo, molto più di quanto tutti avremmo detto. E alla fine non è nemmeno morto per il cancro, è morto per un collasso circolatorio, forse un effetto delle terapie. Ma avevamo ogni genere di piani fuori di testa, tipo andare in tour insieme a suonare i pezzi dei DEEP PURPLE con un’orchestra, cosa che lui aveva in progetto di fare. Era una delle cose che avevamo in programma. Ma tutto è stato interrotto e cancellato ed è stato molto triste. Era un uomo meraviglioso.”

Alla domanda se ha mai pensato di proporre i pezzi dei MAIDEN con un’orchestra, Dickinson ha risposto:

“Abbiamo provato molte volte e con molte persone diverse, molte delle quali rispetto e, per essere onesto, non credo che funzioni. Potrebbe funzionare per alcuni pezzi in particolare, tipo ‘Empire Of The Clouds‘, che ha un tocco orchestrale. Ma è un brano solo ed è stato scritto con quel genere di idea in testa.”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.