IRON MAIDEN: Bruce Dickinson, “Noi non abbassiamo di tono i pezzi come fanno altri”

Pubblicato il 31/10/2019

Il cantante degli IRON MAIDEN, Bruce Dickinson, durante la tappa del 27 ottobre a Vienna del suo spoken word tour ha dichiarato quanto segue:

“La gente mi chiede: ‘Come scaldi la voce prima di uno show?’. In realtà in cinque minuti… tutto qui. Certo, se siamo all’inizio di un tour, allora faccio un po’ più di riscaldamento ma una volta che siamo nel mezzo del tour, mi bastano cinque minuti e sono pronto per partire con ‘Aces High‘ e ‘Where Eagles Dare‘. In questo tour il set inizia con due pezzi piuttosto alti, poi le note delle parti vocali si abbassanno un po’ nel brani successivi della setlist. Nel finale diventa super difficile con cose come ‘Hallowed Be Thy Name‘ o ‘Run To The Hills‘. E’ un set abbastanza duro da cantare. Noi suoniamo tutti i pezzi nella loro tonalità originale, non abbassiamo di tono come fanno molte band. Immagino che forse un giorno dovremo farlo ma per ora no e credo che il risultato finale sia migliore”.

Artista: Iron Maiden | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 16 giugno 2018 | Evento: Firenze Rocks | Venue: Visarno Arena | Città: Firenze

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.