IRON MAIDEN: Dennis Stratton, “Sono entusiasta della nomination per la Rock And Roll Hall Of Fame”

Pubblicato il 12/02/2021

L’ex chitarrista degli IRON MAIDEN e attuale LIONHEART, Dennis Stratton, ha commentato la nomination della band per l’ingresso nella Rock And Roll Hall Of Fame nel 2021.

Ricordiamo che se dovessero vincere gli IRON MAIDEN, i membri della band che entrerebbero nella Hall of Fame sarebbero quelli della formazione attuale, più Dennis Stratton, l’ex cantante Paul Di’Anno e il defunto ex batterista Clive Burr.

Stratton ha dichiarato a TotalRock:

“La prima reazione, devo essere onesto, è stata: ‘Non sarò incluso’. Poi è successa una cosa piuttosto divertente: ho ricevuto un messaggio sulla chat di gruppo dei LIONHEART dalla persona che si occupa delle nostre grafiche e dell’artwork e lui mi ha detto: ‘Hai guardato online? Sei stato nominato con la band’. Non ho mai avuto molta fortuna con i MAIDEN e con certe cose che poi sono successe nel corso degli anni, come i dischi d’oro del primo album. Non ho mai avuto quello che mi spettava. Penso di aver ricevuto due o tre dischi d’oro, e avrebbero dovuto essere circa 20. Non ho mai ricevuto nulla. È stato solo grazie a Steve Harris, che mi mandò un messaggio sulla riedizione [del primo album] per il 40° anniversario, che l’ufficio mi inviò una copia del picture disc del 40° anniversario. Ne fui felice. Questa volta invece è stato un po’ uno shock, perché includere me e gli altri due, Clive e Paul, è un gesto molto carino dal mio punto di vista, molto elettrizzante”.

Ha quindi parlato dell’esclusione di Blaze Bayley, cantante degli IRON MAIDEN dal 1994 al 1999:

“L’ho notato solo dopo, guardando su Facebook. Ho pensato che dipendesse dagli organizzatori della Hall Of Fame, perchè ho visto che per la nomination considerano certi anni della carriera della band e in qualche modo devono tirare una linea in un certo punto. Sarei sorpreso se alla fine venissimo veramente introdotti, perchè dopo alcune cose che Bruce ha detto… forse gli organizzatori ci puniranno? Non saprei. Per quanto mi riguarda, sono già entusiasta della nomination”.

E’ la prima volta che la band viene nominata e ricordiamo che in passato il cantante Bruce Dickinson aveva più volte espresso commenti negativi verso la Rock And Roll Hall Of Fame. Anche il bassista e leader Steve Harris si era dichiarato non interessato alla cosa.

 

Le votazioni del pubblico, che verranno affiancate a quelle della giuria per l’elezione dei vincitori, sono aperte via www.rockhall.com.

I vincitori verranno resi noti a maggio, mentre la cerimonia di introduzione si terrà nell’autunno 2021 a Cleveland.

Ecco tutte le nomination:

IRON MAIDEN
FOO FIGHTERS
RAGE AGAINST THE MACHINE
NEW YORK DOLLS
MARY J. BLIGE
KATE BUSH
DEVO
THE GO-GO’S
JAY-Z
CHAKA KHAN
CAROLE KING
FELA KUTI
LL COOL J
TODD RUNDGREN
TINA TURNER
DIONNE WARWICK

I vincitori verranno resi noti a maggio, mentre la cerimonia di introduzione si terrà nell’autunno 2021 a Cleveland.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.