IRON MAIDEN, HALESTORM, GHOST, LAMB OF GOD: tutti i vincitori dei Metal Hammer Golden Gods Awards 2016

Pubblicato il 14/06/2016

Si sono tenuti a Londra ieri sera i festeggiamenti per i trent’anni di Metal Hammer, celebrati con i Metal Hammer Golden Gods Awards 2016. La cerimonia si è tenuta all’Eventim Apollo e ha visto la partecipazione di un grande numero di artisti metal provenienti da tutto il mondo.

I premi più prestigiosi sono andati agli IRON MAIDEN, che hanno ricevuto il riconoscimento per il miglior album com “The Book Of Souls”, ai LAMB OF GOD, eletti miglior band live, e ai GHOST, che si sono guadagnati il titolo di miglior band internazionale.

Di seguito la lista di tutti i premiati:

Best New Band: Creeper
Best Underground: Enslaved
Best UK Band: Asking Alexandria
Best International Band: Ghost
Breakthrough: Beartooth
Best Live Band: Lamb Of God
Dimebag Darrell Shredder Award: Lzzy Hale
Best Independent Label: Prosthetic Records
Best album: Iron Maiden – The Book Of Souls
Riff Lord: Phil Campbell
The Inspiration Award: Anthrax
Icon: Nikki Sixx
Global Metal: Chthonic
The Golden God: Joey Jordison
Best video: Vice Grip by Parkway Drive
Spirit Of Hammer: Triple H

Degno di nota il tributo a Lemmy di Mikkey Dee e Phil Cambpell, che hanno suonato “Ace Of Spades” col frontman dei SAXON Biff Byford. Durante la serata si sono esibiti anche GOJIRA, HALESTORM e AMON AMARTH.

metal-hammer-golden-gods-2016

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.