IRON MAIDEN, JUDAS PRIEST e altri al Governo inglese: “Salvate l’industria musicale”

Pubblicato il 02/07/2020

IRON MAIDEN, JUDAS PRIEST, THE DARKNESS, ENTER SHIKARI, BULLET FOR MY VALENTINE e altri 1.500 tra artisti e addetti del settore hanno lanciato un appello al governo inglese per fornire aiuto all’industria musicale.

Nella lettera sottoscritta dai musicisti attraverso la campagna #LetTheMusicPlay si legge:

“La musica live è stato uno dei successi sociali, culturali ed economici maggiori del Regno Unito nell’ultimo decennio. Senza una fine in vista del distanziamento sociale e senza supporto governativo a livello finanziario, il futuro per locali, concerti, festival e le centinaia di migliaia di persone che lavorano nel settore, è cupo.
Come successo in altre nazioni come Germania o Australia, abbiamo bisogno che il governo aiuti l’industria musicale, la quale contribuisce annualmente per 5,2 miliardi di sterline all’economia del paese e dà lavoro a 200.000 lavoratori.
Affinchè queste entità possano operare ancora, il che pare non avverrà prima del 2021, il supporto del governo sarà cruciale per prevenire un’insolvenza di massa e la fine di questa industria in cui siamo leader mondiali”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.