IRON MAIDEN: mettono in palio una loro chitarra per aiutare i lavoratori della musica dal vivo

Pubblicato il 18/02/2021

IRON MAIDEN, QUEEN e FOO FIGHTERS sono tra i molti artisti che hanno aderito alla seconda parte della campagna #ILoveLive, una raccolta fondi promossa dall’associazione di beneficenza Stagehand per sostenere i membri delle crew e i lavoratori della musica dal vivo inglesi fermi da un anno a causa dello stop dei concerti causato dalla pandemia.

Ogni artista ha partecipato mettendo in palio a questo indirizzo un oggetto. Per partecipare all’estrazione è necessario effettuare una donazione.

Gli IRON MAIDEN hanno messo in palio un loro prototipo di chitarra Jackson Custom Shop usato da Adrian Smith nel Legacy Of The Beast tour, il testo scritto a mano di “2 Minutes To Midnight” e 2 pass VIP per tour futuri.
I FOO FIGHTERS hanno invece donato rullante custom firmato da Dave Grohl, mentre i QUEEN + ADAM LAMBERT una suite VIP per 18 persone con 1.000 sterline di consumazioni per assistere allo show che la band terrà il 17 giugno 2022 alla 02 Arena di Londra e altri oggetti.

Tutti i dettagli per partecipare a questo indirizzo. Il termine è il 17 marzo.

Il manager e promoter David Stopps, che ha lanciato l’iniziativa con il general manager Andy Lenthall della Production Services Association e il managing director Mike Lowe di Britannia Row Productions, dichiara:

“Quando a fine agosto ho saputo del decimo suicidio tra i membri delle crew, ho capito che dovevo fare qualcosa. I membri delle crew non solo soffrono grandi difficoltà finanziarie, ma la maggior parte accusa anche problemi di salute mentale. Il denaro raccolto da queste estrazioni a premi salverà vite e aiuterà a salvaguardare il loro futuro”.

La prima parte della campagna #ILoveLive aveva permesso di raccogliere 546.000 sterline.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.