JESUS AIN’T IN POLAND: live a Carpi

Pubblicato il 11/10/2011

Riceviamo e pubblichiamo:

Sabato 22 ottobre, presso la sede dell’Associazione Ekidna (Via Livorno, 9 – S. Martino Secchia, Carpi – MO), arriva la serata METALLO!!: sul palco del locale, i modenesi Blood Of Seklusion (kvlt old school death metal band, per amanti dei primi Morbid Angel e degli Incantation, con membri di Unbirth e Hateful), accompagnati dai cuneesi Ape Unit (powerviolence fra Spazz, Napalm Death prima maniera, ACxDC, con membri dei Septycal Gorge), apriranno per i grandiosi Jesus Ain’t In Poland, una delle band rivelazione della scena grindcore nostrana, grazie a quell’“Holobscene” del 2009, capace d’unire le sonorità dei nuovi Napalm Death, Nasum, noise, sperimentazione, vecchio death metal ed hardcore. Per l’occasione, i grinders modenesi presenteranno alcuni inediti tratti dal nuovo imminente album Freiheit Macht Frei (Grindpromotion Rec.).
Il concerto inizierà alle 22.00.

Per info:
http://associazioneekidna.blogspot.com/

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.