JON LORD: concerto a Palermo con FlowerStone e Orchestra Sinfonica Vincenzo Bellini

Pubblicato il 28/02/2011
Riceviamo e ubblichiamo:

Concerto For Group & Orchestra

JON LORD, celebre organista dei DEEP PURPLE, in concerto con FLOWERSTONE e Orchestra Sinfonica del Conservatorio "Vincenzo Bellini", Direttore M° Carmelo Caruso

Giovedì 28 Aprile 2011 ore 21.30 – TEATRO GOLDEN – PALERMO

Grande attesa per l’arrivo di Jon Lord nella città di Palermo, ospite al Teatro Golden il 28 Aprile 2011 alle ore 21.30.

Il repertorio in programma, che vedrà come protagonista il leggendario organista dei Deep Purple, comprenderà il celebre " Concerto For Group & Orchestra", Deep Purple classics & Jon Lord solo works, offrendo uno spettacolo dedicato alla contaminazione tra grande musica rock e musica classica.

L’evento, reso possibile dalla sinergica collaborazione tra MileStone Management e il Conservatorio di Musica di Stato "Vincenzo Bellini" di Palermo, consentirà di presentare in Sicilia, per la prima volta, una produzione artistica unica nel suo genere. Sul palco, Jon Lord sarà accompagnato dal gruppo rock FlowerStone, dall’ Orchestra Sinfonica Vincenzo Bellini di Palermo, diretta dal Maestro Carmelo Caruso, dalla violinista britannica Anna Phoebe e dalla vocalist polacca Kasia Laska.

Il concerto, in anteprima nazionale, rappresenta un’occasione imperdibile per ascoltare musica di grande qualità, in un contesto di valorizzazione delle eccellenze e di incontro tra un grande Artista di fama internazionale e i talenti musicali del nostro Territorio.

Biglietti a partire da 25,00 euro.

Prevendite presso Circuito Box Office – Tel. 091 6260177 – http://www.circuitoboxofficesicilia.it

INFO EVENTO:

http://www.JonLord.org – http://www.mile-stone.ithttp://www.conservatoriobellini.it

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.