JUDAS PRIEST: K.K. Downing, “Ripper era meglio di Rob Halford, ma…”

Pubblicato il 15/02/2019

L’ex chitarrista dei JUDAS PRIEST, K.K. Downing, ha dichiarato quanto segue a All That Shreds circa Tim “Ripper” Owens, il quale sostituì Rob Halford alla voce dal 1996 al 2003:

“Quando Ripper entrò nella band, era migliore di Rob a livello tecnico e fisico. Era sempre intonato. Voglio dire, Rob era buono e migliorò quando iniziò a usare gli in-ear monitor, ma Tim era più potente e lo è tuttora. Il fatto è che però Tim non aveva la tonalità di Rob e immagino che questo sia importante per il sound della band. Ecco perchè la cosa poi è finita. Tim spaccava durante gli show e quando scendevamo dal palco, la gente diceva: ‘Bello! Mi è piaciuto molto lo show, ma quando torna Rob?’. Era difficile e deve essere difficile per gli altri ragazzi che ora suonano nei JUDAS sentire ‘Quando torena K.K.?’, ‘Quando torna Glenn?'”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.