JUDAS PRIEST: la manager parla dell’esclusione di Richie Faulkner dalla Rock And Roll Hall Of Fame

Pubblicato il 12/11/2022

Artista: Judas Priest | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 25 giugno 2022 | Evento: Rock The Castle | Venue: Castello Scaligero | Città: Villafranca Di Verona

 

In una recente intervista rilasciata al podcast Gabbing With Girlfriends di Gloria Butler, moglie e manager di Geezer Butler dei BLACK SABBATH, la manager dei JUDAS PRIEST, Jayne Andrews, ha parlato del perchè il chitarrista Richie Faulkner non figura tra i membri della band che sono entrati nella Rock And Roll Hall Of Fame:

“Ho provato a far sì che entrasse anche lui ma dipende da quanto tempo un membro ha fatto parte della band e si basano soprattutto sugli album classici, su un album iconico in particolare, e lui non figura su quell’album. Ho parlato con un paio di persone [della Rock And Roll Hall Of Fame] e ho detto loro: ‘Ma Les Binks ad esempio è stato nella band per molto meno tempo di quanto non sia nel gruppo Richie‘. Mi è stato risposto che conta chi è presente sugli album più rappresentativi, e quelle persone sono Rob, Glenn, Ian, Scott, K.K. e Les Binks [e Dave Holland]. Mi hanno detto: ‘Certi gruppi hanno cambiato molte volte formazione e non possiamo far entrare ogni membro’. Credo che la cosa abbia senso”.

Durante la cerimonia di ingresso nella Hall Of Fame svoltasi il 4 novembre, il gruppo ha tenuto una performance live alla quale ha comunque partecipato anche Richie Faulkner, assieme a Halford, Hill, Tipton, Travis, Downing e Binks. Hanno suonato i classici “You’ve Got Another Thing Comin’“, “Breaking The Law” e “Living After Midnight“.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.