JUDAS PRIEST: Rob Halford, “Non ho mai ascoltato ‘Demolition’ o ‘Jugulator'”

Pubblicato il 06/10/2020

In una recente intervista rilasciata a Cleveland.com circa la sua nuova autobiografia “Confess”, il cantante dei JUDAS PRIEST, Rob Halford, ha dichiarato quanto segue circa l’autobiografia dell’ex chitarrista della band, K.K. Downing, intitolata “Heavy Duty: Days and Nights in Judas Priest” e uscita nel 2018:

“Non l’ho letta. Perchè avrei dovuto farlo? Non so. Anche lui probabilmente non leggerà la mia, perchè ci conosciamo troppo bene. Forse potrei anche leggerlo il suo libro, un giorno. E’ lo stesso motivo per cui non ho mai ascoltato ‘Jugulator‘ o  ‘Demolition‘ [gli album che i JUDAS PRIEST hanno fatto nel 1997 e nel 2001 con Ripper Owens alla voce, ndr]. Non li ho mai ascoltati. Per essere onesto, proprio non mi interessa farlo”.

Rob Halford of Judas Priest performs live at Assago Summer Arena

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.