JUDAS PRIEST: “Siamo nella Rock And Roll Hall Of Fame? Non ce ne potrebbe fregare di meno”

Pubblicato il 25/11/2015

In una recente intervista radiofonica è stato chiesto al chitarrista dei JUDAS PRIEST Glenn Tipton se non credesse che il loro inserimento nella Rock And Roll Hall Of Fame fosse arrivato fin troppo in ritardo.
Ha risposto così:

“Onestamente, non me ne potrebbe fregare di meno. E vi dirò perché. Non è questione di mancanza di rispetto… Ma voglio dire, non ci cambierà la vita, tanto per cominciare. E in secondo luogo, lì dentro ci sono band che davvero non meritano di starci. Se davvero è una Rock And Roll Hall Of Fame, allora si sono lasciati sfuggire alcuni artisti seri e ci hanno messo dentro meteore che hanno fatto un’unica hit. Non ho nemmeno idea di chi faccia le selezioni…Voglio dire, ci sono un gruppo di persone lassù in cielo con Dio che dicono “Bene, questa band qui….”? Non so. Ma mi sembra che facciano delle scelte strane, a volte. Quindi forse dovrei avere più rispetto del loro giudizio e se siamo stati selezionati, beh, dovrei esserne orgoglioso. Ma non credo che questo genere di riconoscimento significhi davveroqualcosa.”

PROSSIMI CONCERTI

9 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.