JUDAS PRIEST/ROB HALFORD: vendite molto scarse

Pubblicato il 03/01/2002

I fans delusi che sperano disperatamente in una reunion tra Judas Priest e Rob Halford dovrebbero rassicurarsi: da un sondaggio fatto in America, le vendite dei Priest e degli Halford sono quasi disastrose! “Painkiller”, ultimo album dei Judas insieme al vecchio Rob, ha venduto oltre 500.000 copie solo negli Stati Uniti, mentre quella che segue è una tabella dei dati di vendita relativi ai dischi di entrambe le band, aggiornati all’ultima settimana di Dicembre:

FIGHT – War Of Words (1994): 223,385 copie
FIGHT – Small Deadly Space (1995): 67,253 copie
TWO – Voyeurs (1998): 47,431 copie
HALFORD – Resurrection (2000): 58,933 copie
HALFORD – Live Insurrection (2001): 22,449 copie
JUDAS PRIEST – Jugulator (1997): 107,707 copie
JUDAS PRIEST – Demolition (2001): 36,457 copie

Cosa succedera quando qualcuno si accorgerà veramente dell’andazzo? Staremo a vedere…

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.