KATAKLYSM: “Non pubblicare musica ora e aspettare la fine della pandemia, non è metal”

Pubblicato il 14/09/2020

In una recente intervista rilasciata a The MetalSucks Podcast, il cantante dei KATAKLYSM, Maurizio Iacono, ha parlato della decisione di pubblicare il nuovo album “Unconquered” il 25 settembre nonostante sia ancora in corso la pandemia:

“Se non mi fossi tenuto occupato con la promozione dell’album, sarei impazzito ancora si più… Ma c’è un altro motivo per cui abbiamo deciso di pubblicare lo stesso. La nostra etichetta diceva: ‘Posticipate al 2021, è un bell’album e crediamo che andrà molto bene ed è meglio pubblicare il prossimo anno, perchè le vendite saranno maggiori’. Da un punto di vista del business è un discorso che ha senso ma non è questo il motivo per cui abbiamo formato una band e non è il motivo per cui suoniamo. A volte la musica è terapeutica. Per me lo è, assolutamente e questo per noi era il momento giusto per pubblicare. Io credo che sia ‘poco metal’ questa cosa che molte band che avrebbero dovuto pubblicare nel 2020 dicono: ‘No, non pubblichiamo ora, aspettiamo che la situazione sia migliore’. Non è metal! Cantiamo della morte, tenebre e dell’oscurità in cui ci troviamo. Noi vogliamo aiutare la gente. Pubblichiamo la musica e aiutiamo la gente ad affrontare questa situazione. Smettere di pubblicare musica e aspettare, non è d’aiuto per nessuno. Anzi, credo che così facendo si peggiorerebbe solo la situazione per l’industria musicale”.

Unconquered” è stato registrato dal produttore di lunga data della band e chitarrista JF Dagenais al JFD Studio di Dallas, Texas. Di seguito la tracklist e la copertina:

01. “The Killshot”
02. “Cut Me Down”
03. “Underneath The Scars”
04. “Focused To Destroy You”
05. “The Way Back Home”
06. “Stitches”
07. “Defiant”
08. “Icarus Falling”
09. “When It’s Over”

Artista: Kataklysm | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 25 luglio 2018 | Evento: Metaldays | Città: Tolmin (Slovenia)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.