KISS: Paul Stanley, “L’appeal dei METALLICA con il ‘Black Album’ divenne enorme perché oltrepassò le barriere di genere”

Pubblicato il 24/08/2021

Parlando con Classic Rock Magazine, il frontman dei KISS Paul Stanley ha elogiato l’iconico “Black Album” dei METALLICA, disco che quest’anno celebra il trentesimo anniversario della pubblicazione. Di seguito il commento di Stanley:

“‘Enter Sandman‘: quella canzone ha davvero premuto un interruttore, ha cambiato qualcosa. Ha mantenuto la grinta, la passione e la crudezza di ciò che avevano fatto fino a quel momento, ma è riuscita a confezionare tali elementi in un modo che avesse un appeal più ampio e immediato. Non è stata una coincidenza che Bob Rock abbia prodotto quell’album. È diventato il personaggio di riferimento per tirare fuori l’aspetto più commerciale del suono di una band, che si tratti dei METALLICA o dei THE CULT. Ma la cosa più importante quando si è una band o un artista è fare quello che si vuole. Complimenti ai METALLICA per questo. Dove sono arrivati con il ‘Black Album‘, tenendo conto dei loro inizi, è davvero incredibile. Il loro appeal divenne enorme, in lettere maiuscole, perché oltrepassò le barriere di genere. Questo è sempre un grande merito”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.