KISS: un fan chiede il rimborso dopo le accuse di playback

Pubblicato il 07/05/2019

Secondo quanto riportato da Alternative Nation, in una delle ultime puntate del programma radiofonico SiriusXM il noto conduttore Eddie Trunk ha parlato della segnalazione di un fan americano circa l’eventualità di chiedere un rimborso per via delle scarse performance dei KISS nel loro tour “End Of The Road” in corso in questi mesi.

Trunk ha dichiarato:

“Bene, parli dei KISS e quello che sta succedendo, è ben documentato su YouTube. Paul canta con l’aiuto di una traccia registrata. Ha una traccia che lo aiuta nella sua performance live. Lo puoi vedere su YouTube. Ci sono milioni di prove. Ogni tanto rimuovono quei video perchè sono una prova evidente ma lo si è visto migliaia di volte online. Non canta così male in questo tour, perchè usa una traccia! Conosco uno di Boston che quando ha scoperto che i KISS stavano usando una registrazione e la stessa cosa stavano facendo altre band, ha richiesto il rimborso e lo ha ottenuto! Conosco una persona di Boston che ha speso una fortuna per quattro biglietti dei KISS, poi ha visto questa cosa su YouTube e si è rivolta a Ticketmaster, dicendo ‘Ho pagato per vedere un concerto di musica dal vivo e qui non è tutto dal vivo, quindi voglio il rimborso’. 24 ore dopo Ticketmaster gli ha dato il rimborso. E’ una cosa interessante. Questa persona è anche nel giro musicale, quindi non è un semplice fan che cerca di seminare zizzania”.

Effettivamente su YouTube non sono pochi i video in cui si presume l’uso di tracce registrate soprattutto da parte di Paul Stanley:

Al minuto 2:24:

Altri video:

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.