KK’S PRIEST: K.K. Downing recluta Ripper Owens e Les Binks e sfida i JUDAS PRIEST

Pubblicato il 18/02/2020

Gli ex membri dei JUDAS PRIEST K.K. Downing (chitarra), Tim “Ripper” Owens (voce) e Les Binks (batteria) hanno unito le forze in una nuova band chiamata KK’S PRIEST. Il gruppo, che renderà omaggio al passato di Downing, è completato dal chitarrista A.J. Mills (HOSTILE) e dal bassista Tony Newton (VOODOO SIX).

“Andare avanti come KK’S PRIEST non è stato solo inevitabile, ma essenziale per esibirmi e per esprimere tutto ciò che ci si aspetta da me”, ha dichiarato Downing in un comunicato. “In seguito alla grande richiesta e al supporto travolgente da parte dei fan di tutto il mondo, sento che questo è il luogo a cui appartengo, e un set che mescolerà i veri classici e il sound dei PRIEST, insieme a nuovi brani forgiati di recente, è ciò che i fan possono aspettarsi dai KK’S PRIEST quando saremo sul palco”.

I KK’S PRIEST stanno lavorando al proprio album di debutto, il quale verrà pubblicato tramite Explorer1 Music Group. Il gruppo terrà inoltre alcuni show selezionati entro la fine dell’anno per celebrare il cinquantesimo anniversario della carriera dei PRIEST e di Downing in quanto loro membro fondatore.

Downing ha recentemente affermato di avere contattato i JUDAS PRIEST per prendere parte al prossimo tour del cinquantesimo anniversario della band, ma i restanti membri del gruppo hanno dichiarato di non essere interessati a includerlo nelle celebrazioni.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.