KORN: Jonathan Davis e i postumi del COVID-19

Pubblicato il 05/09/2021

Artista: Korn | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 12 marzo 2017 | Venue: Alcatraz | Città: Milano

 

Il cantante dei KORN, Jonathan Davis, a tre settimane dall’essersi ammalato ed aver posticipato alcuni show della band, continua ad avere strascichi derivanti dal COVID-19.

Ieri 3 settembre il gruppo ha suonato a Burgettstown, in Pennsylvania, e Davis ha dichiarato:

“È così bello essere tornati dal vivo di fronte a voi. Alcuni lo sapranno e altri forse no ma sto guarendo. Ho preso il COVID-19 e quella merda ha preso a calci il mio fottuto culo. Ma ho deciso che sono non cancellerò un cazzo… Quindi che io canti in piedi o seduto sulla mia sedia, darò comunque il 100%, cazzo”.

Davis era completamente vaccinato e non ha mai avuto sintomi gravi ma negli show tenuti dopo la malattia è stato costretto ad esibirsi da seduto:

 

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.