KREATOR: Mille Petrozza, “Il nuovo album sarà decisamente più thrash”

Pubblicato il 09/03/2021

Durante l’intervista rilasciata a Luca Pessina nel nuovo episodio del Metalitalia Podcast, il leader dei KREATOR, Mille Petrozza, ha parlato del nuovo album in studio della band e ha rivelato che sarà prodotto da Arthur Rizk. Rizk è noto per essere il batterista degli ETERNAL CHAMPION e per aver prodotto album di varie band, tra cui POWER TRIP, SACRED REICH e XIBALBA. Mille ha detto:

“L’album è decisamente diverso. È difficile per me descriverlo ma è decisamente più thrash. Ha molte melodie, molte parti classic e ingredienti degli ultimi quattro-cinque album, ma ha anche delle parti molto old-school. Penso che sia sicuramente il passo successivo.
Per come stanno le cose ora, lavoreremo con Arthur Rizk. Questo è ciò che abbiamo in programma. Stiamo già componendo, scambiando demo e discutendo circa le tecniche di registrazione”.

Mille ha aggiunto che il disco uscirà quando la band potrà tornare in tour.

 

L’intervista integrale, oltre a un’introduzione a cura del nostro caporedattore Luca Pessina, è disponibile nel quarto episodio del Metalitalia Podcast che trovate di seguito e su Spotify, Apple Music, Google Podcasts, YouTube, Deezer, Spreaker e molti altri. A breve sarà disponibile anche su Amazon Music / Audible.

(L’intervista è in inglese e la traduzione verrà presto pubblicata sul sito)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.