KRISIUN e NERVOCHAOS: arrestati in Bangladesh

Pubblicato il 09/05/2017

I membri delle band brasiliane KRISIUN e NERVOCHAOS sono stati arrestati oggi poco dopo l’atterraggio all’Hazrat Shahjala International Airport di Daca, Bangladesh. Le band questa sera avrebbero dovuto tenere uno show che aveva fatto registrare il tutto esaurito ma sono state detenute presso l’aeroporto per oltre 10 ore con l’accusa, a quanto pare, di essere sataniste. L’intervento dell’ambasciata brasiliana ha permesso di risolvere la situazione i componenti dei due gruppi sono stati rilasciati.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.