L’ALBA DI MORRIGAN: il nuovo album “I’m God, I’m Gold” a gennaio

Pubblicato il 08/09/2020

Comunicato stampa:

Il loro primo album “The Essence Remains” è stato uno dei migliori debutti di una band italiana e ha fatto de L’ALBA DI MORRIGAN una delle più grandi realtà della scena con live a supporto di ANATHEMA, ANTIMATTER, THE OCEAN, SHORES OF NULL. Ora è il momento di tornare più potenti che mai e lo faranno con un nuovo album intitolato “I’m God, I’m Gold” che sarà ultimato in questi giorni, pronto per essere pubblicato a Gennaio 2021 di nuovo su My Kingdom Music e sarà di certo una pietra miliare nella Post-Doom Gothic Dark Music.

“Stiamo mettendo i nostri cuori e le nostre anime in questo album che consideriamo di gran lunga migliore di “The Essence Remains”. – dice lo storico frontman della band Ugo Ballisai – “Se il nostro album di debutto poteva sembrare “Positivo e Solare”, in questo caso sarà “Cattivo ed Oscuro” in un certo senso come reazione all’ambiente più o meno controverso del mondo di oggi. Non perderemo gli aspetti melodici e le sonorità che ci hanno caratterizzato per quello che siamo, ma scrivere musica e cantare deve essere ciò che senti e questo è ciò che siamo oggi e cerchiamo di trasmetterlo a chi abbiamo di fronte. Sono molto curioso di vedere cosa penseranno gli ascoltatori… vedremo… “


Siti ufficiali:
– MY KINGDOM MUSIC: www.mykingdommusic.net
www.facebook.com/mykingdommusic.label
– L’ALBA DI MORRIGAN: https://www.facebook.com/lalbadimorrigan

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.